Café Racer: Kawasaki Zephyr 1100 un altro gioiello con pompa freno accossato

Ecco una splendida cafè racer con i prodotti Accossato,come no apprezzare su tutto la nostra pompa radiale?

cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato

detail- (2)detail- (3)

cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato
cafe-racer-moto1pro con pompa radiale Accossato

detail- (8)detail- (9)detail- (10)detail1 (Medium)

Team LR Corse e Simone Saltarelli test soddisfacenti a Misano con l’Aprilia RSV4

Grandi aspettative di Accossato Racing per il team LR Corse che ha appena concluso la tre giorni di test Ufficiali del CIV 2016 a Misano, dove Simone Saltarelli e la sua squadra, hanno avuto la prima presa di contatto con la nuova Aprilia RSV4 RF.

Team LR Corse Simone Saltarelli Aprilia RSV4 sponsor Accossato
Team LR Corse Simone Saltarelli Aprilia RSV4 sponsor Accossato

Il sole e le temperature primaverili hanno consentito di eseguire ben 9 uscite durante le tre giornate, permettendo al team di lavorare sul setup di base della moto e di impostare le prime tarature della sofisticata elettronica. L’assenza di uno archivio storico di dati, complica la vita, ma il Team ha lavorato duramente, riuscendo a trovare un prima impostazione di base in grado di garantire un buon setup di partenza su cui lavorare.
“La RSV4 è una vera moto da corsa – ci racconta Erik Levada – molto sensibile ad ogni più piccola regolazione, e con un elettronica da MotoGP. Bisogna conoscere il mezzo approfonditamente per poterlo sfruttare al meglio. Noi stiamo imparando ed abbiamo lavorato molto duro durante questo primo test, riuscendo a trovare un setup che permetta a Simone di guidare nel suo stile e di sfruttare le coperture Michelin che abbiamo a disposizione. C’è ancora molto da fare, ma siamo sulla strada giusta.”
Il commento di Simone Saltarelli – “è stato molto complesso tornare in moto dopo circa 6 mesi e salire su un mezzo completamente nuovo! L’Aprilia va veramente forte, ma per sfruttarla al meglio c’è da lavorare a testa bassa ed è quello che stiamo facendo!”
Il team L.R. Corse sarà di nuovo in circuito il 24/03 a Vallelunga.

Thomas Lüthi gana el Gran Premio de Moto 2 en Qatar

El campeonato mundial de Moto 2 ha empezado a lo mejor, con la grande victoria de Lüthi que, a partir del noveno lugar, alcanza llegar hasta al trezero al final de la primera curva.

Competición agresiva y muy rica de ataques: despues de unos minutos, Lüthi ya estaba al primer lugar con adelantamientos con riesgo de ataques de corazón para al público.

El piloto suizo ofreció un espectáculo sensacional a lo largo de toda la competición, luchando hasta unos pocos metros antes que la línea de meta contra a Franco Morbidelli (a quien le han caído una penalización por comienzo anticipado, al final de la carrera).

Grandísima satisfacción para todo el equipo y para Accossato Racing también que después de tan trabajo durante los últimos dos meses, alcanzó traer su sistema de frenado en la cima del pódium.

Fantástica carrera para Dominique Aegerter también que termina en quinto lugar, mientras Robin Mulhauser a causa de un problema técnico, llega a la línea de meta en vigésimo lugar.

En Moto 3 Livio Loi, empezando por la primera hilera, enseña merecer de luchar para ganar el primero lugar, pero durante de la segunda vuelta ha sido empujado fuera de su trayectoria . Sin embargo, consigue evitar la caída, recuperando la carrera sólo del decimo lugar.

Al final de una competición con mucho sacrificio, concluye en octavo lugar.

¡Nos veremos el 3 de Abirl, con el GP en Argentina!

Thomas Lüthi a gagné le GP du Qatar en Moto 2

Lüthi a commencé au mieux le Championnat Mondial en Moto 2, en partant de la 9ième position et après la première virage il était déjà en 3ième . Il a été immédiatement très aggressif, après de laisser derrier soi les autres et après quelque tour de la piste il était déjà 1er, avec des dépassements très exaltants !

Le pilote suisse a fourni un grande spectacle, en se battant avec Franco Morbidelli (qui va recevoir une pénalité à la fin de la course à cause d’un départ anticipé) jusqu’à quelque mètre de la fin.

C’était une grande satisfaction pour l’équipe entière, grâce au travail qu’ils ont fait pendant les derniers deux mois, et pour Accossato Racing, en portant leurs freins sur le plus haut marche du podium.

Dominique Aegerter a fait une grande course aussi et il a terminé en 5ième position, tandis que Robin Mulhauser a terminé en 20ième position à cause de quelque problème technique.

En Moto 3, Livio Loi a commencé en 1ère rang et il s’est montré immédiatement capable de rivaliser avec les autres pilotes pour la 1ère position. Pendant le deuxième tour de la piste il a été poussé dehors de sa trajectoire mais il a reussi quand même à rester sur sa moto, quand à ce moment là il était déja en 10ème position. De toute façon, et aprés une course difficile, il est arrivé en 8ème position.

À bientôt pour la course en Argentine le 3 d’Avril !

Thomas Lüthi won Qatar GP in Moto 2

Lüthi started the Moto2 World Championship with a great race: climbing from the 9th position to the 3rd at the end of the first bend! He was very aggressive since the beginning: by outdistances at the edge and thrilling surpasses, he conquered 1st  position!

Thomas Lüthi Moto 2 vince in Qatar con tecnologia Accossato Racing
Thomas Lüthi Moto 2 vince in Qatar con tecnologia Accossato Racing

The Swiss rider offered a great show during the race, fighting with Franco Morbidelli (who received a penalty at the end of the race because of an early start) until a few meters from the finish line.

It was a great satisfaction for the whole Team and for the Accossato Racing as well: their hard work was finally repaid with brake system reaching the top step of the podium.

Dominique Aegerter had a great race too and he finished in 5th position, while Robin Mulhauser only placed 20th , due to some technical problems.

In Moto 3, Livio Loi started from the first row and immediately proved himself to be able to fight for the 1st position. Despites being pushed away from his trajectory in the 2nd lap, he managed to stay on his bike anyway. He kept on fighting for the race from the 10th position and after a tough challenge, still he managed to finish in 8th place.

See you at the Argentine GP on April 3rd!

Thomas Lüthi vince il gran premio del Qatar di Moto 2

Inizia nel migliore dei modi il Campionato del mondo Moto 2 con una grande vittoria di Lüthi che partito in nono in griglia, dopo la prima curva era già in terza posizione. Gara subito all’attacco con grande grinta e staccate al limite , dopo pochi giri era già al comando con sorpassi da cardiopalma!

Il pilota svizzero ha fornito un grande spettacolo durante la gara battagliando con Franco Morbidelli (che sarà penalizzato a fine gara per partenza anticipata)fino a pochi metri del traguardo finale.

Thomas Lüthi Moto 2 vince in Qatar con tecnologia Accossato Racing
Thomas Lüthi Moto 2 vince in Qatar con tecnologia Accossato Racing

Grande soddisfazione per tutto il Team per il lavoro svolto durante gli ultimi due mesi e per Accossato Racing che porta i suoi freni di nuovo sul gradino alto del podio.

Ottima gara anche per Dominique Aegerter che termina in quinta posizione e per Robin Mulhauser che invece a causa di problemi tecnici ha tagliato il traguardo in ventesima posizione.

In Moto 3 Livio Loi partito dalla prima fila si è subito dimostrato in grado di combattere per la prima posizione ma durante il secondo giro è stato spinto al di fuori della propria traiettoria riuscendo ad evitare la caduta della moto ma rientrando solo in decima posizione.Dopo una gara volta al sacrificio ed alla rincorsa ha chiuso in ottava posizione.

Ci vediamo il 3 Aprile nel GP in Argentina!

Dominique Aegerter sponsor Accossato Racing
Dominique Aegerter sponsor Accossato Racing
Livio Loi RW racing team sponsor Accossato
Livio Loi RW racing team sponsor Accossato
Robin Mulhauser sponsor Accossato Racing
Robin Mulhauser sponsor Accossato Racing

DC Afam catene corone pignoni e molto altro…tutto in distribuzione Accossato

Dopo un anno di inserimento del prodotto all’interno del territorio italiano,quindi di “semina” e di formazione per i Clienti ed i rappresentanti,è arrivato il momento di raccogliere i frutti di quanto investito.

Fin dai primi mesi del 2016 sono di molto aumentate tutte le richieste di catene corone pignoni e kit per il mondo racing ed anche off-road.

Catene DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO
Catene DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO

Ricordiamo a tutti i nostri Clienti le importanti caratteristiche del nostro prodotto in distribuzione:

DC AFAM
CATENE SCIOLTE & KIT CATENE – CORONE – PIGNONI

DC-AFAM è da sempre votato alla QUALITÀ SENZA COMPROMESSI

Il diametro STANDARD degli anelli di tenuta per una catena di passo 520/525/530 misura 10,16 mm, ma la richiesta di una qualità sempre maggiore sul mercato sta portando a un graduale ampliamento del diametro. Perni più grandi infatti rinforzano la catena, contribuendo così ad aumentare anche la dimensione degli anelli di tenuta e delle bussole estruse. Anche in questo caso, i produttori di corone devono confrontarsi con tutte le difficoltà dettate dalla ricerca dell’incastro perfetto fra i denti e i diametri delle varie catene.

Oggi è infatti possibile trovare sul mercato anelli di tenuta dal diametro variabile tra i 10.10 mm e i 10.30 mm. La qualità superiore DC consente alle corone di adattarsi perfettamente anche agli anelli di tenuta con diametro di 10.20 mm, ai quali si aggiungono le catene realizzate con la medesima ampiezza di diametro.

Catene DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO
Catene DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO

La catena di trasmissione off-road presenta un modello di QXring molto flessibile e resistente all’usura. In risposta alle molteplici esposizioni al contatto con fango, pietre o sabbia, DC ha studiato un modello di catena flessibile, la cui maglia sia sempre in grado di garantire il massimo delle prestazioni anche nelle situazioni più estreme, mantenendo a lungo il liquido lubrificante presente all’ interno dei singoli connettori mobili che ne compongono la maglia. (DC520MRX-G)

In relazione alle moto Touring poi, la richiesta del mercato è persino maggiore: queste applicazioni sono studiate infatti per garantire un chilometraggio ancora più elevato rispetto alle Sport bike. Tutto ciò è reso possibile grazie allo speciale anello-QX, che contraddistingue le catene della serie 520/525/530MZX-G.

Catene DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO
Catene DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO

Per le applicazioni Off-road, DC ha previsto invece catene di trasmissione dal diametro più ridotto rispetto allo standard e che misurano 10.16 mm (10.10 mm – 10.14 mm).

È la nostra stesse esperienza a dircelo: ridurre al minimo lo spazio fra i singoli componenti della catena impedisce allo sporco di penetrare, garantendo più a lungo il perfetto funzionamento dell’intero sistema di trasmissione (DC520R1-G / DC520MDX6-G / DC520MRX-G).

L’intera gamma di catene DC consultabile a catalogo è disponibile in tutte le misure di passo e lunghezza.
Il design unico degli anelli QX è appositamente studiato per mantenere costantemente un alto grado di lubrificazione all’interno delle articolazioni e prolungare così la vita della catena, abbattendo i costi degli intervalli di manutenzione.

Grazie ai connettori mobili ad anello QX, le catene DC-CHAINS vantano inoltre:
• alta flessibilit
• ottima resistenza alla forza di trazione
• maggiore resistenza agli urti
• maggiore resistenza all’usura
• miglioramento delle prestazioni sia ad uso normale che intensivo
• intervalli di manutenzione ridotti

Catene DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO
Catene DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO
EVOLUZIONE ALLA GUIDA

L’obiettivo di DC-CHAINS è quello di offrire il più alto standard di qualità sul mercato di oggi. Le sua catene di trasmissione sono volte a migliorare le prestazioni di guida della Vostra moto, proponendo catene più leggere ma dall’altissima resistenza al carico.

Riduzione del peso e maggior qualità della catena significano anche una minore perdita di potenza della moto e sono indice di garanzia di una maggior efficacia dell’intero sistema di trasmissione. Una catena più silenziosa e in grado di resistere a un chilometraggio più elevato indica sicuramente l’alto grado di affidabilità dei prodotti DC-CHAINS, su cui il pilota sa di poter sempre contare.

Con le catene DC-CHAINS noterete un netto allungamento della vita della catena, una maggior facilità al cambio e una sensibile riduzione degli intervalli di manutenzione.

Attraverso la sua ampia gamma di prodotti, il marchio DC è in grado di far fronte alle esigenze di qualunque modello di moto, dal più classico a quello puramente sportivo: le sue catene infatti trovano molteplici applicazioni, spaziando a tutto tondo nel mondo delle due ruote.

Catene corone e pignoni DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO
Catene corone e pignoni DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO

CATENA MOTO DC – ANELLO QX

• CONNETTORI MOBILI MAGLIA DI TIPO PLS
• VITA PROLUNGATA DELLA CATENA
• MASSIMA RESISTENZA ALL’USURA
• FLESSIBILITA’ ELEVATA
• OTTIMA RESISTENZA AL CARICO DI ROTTURA
• SENSIBILE RIDUZIONE DEGLI INTERVALLI DI MANUTENZIONE
• OTTIMA RESISTENZA ALL’USURA E ALLO SFREGAMENTO
• PRESTAZIONI E FLESSIBILITA’ INCREMENTATE
• INCREMENTO DELLA RESISTENZA AGLI URTI

IMG_0905

Tutte le catene modello MZX sono dotate del nuovo anello sottile QX che permette di migliorare ulteriormente il livello di prestazione della Vostra moto.

Gli anelli della catena DC520MRX2-G presentano una configurazione particolare, specifica per l’OFF-ROAD: grazie alla loro maggiore flessibilità e alla tolleranza laterale ulteriormente ridotta, conferiscono un’ancor più elevata efficienza all’intero sistema di trasmissione.

CATENE DC: STANDARD E RINFORZATA
• MAGLIA FLESSIBILE E RESISTENTE
• RULLI ESTRUSI

CATENE DC RACING PROFESSIONALI
• MAGLIA FLESSIBILE E RESISTENTE
• RULLI ESTRUSI
• PERNI CROMATI
• MAGLIA CON TECNOLOGIA MAGLIA A RIBATTINO PER MODELLI DC415GPR-G
• COLORE DORATO
• FLESSIBILITA’ ELEVATA
• PESO ULTRA-LEGGERO
• ANELLO-QX SOTTILE PER DC520RXX-G

CATENE DC MOTOCROSS
• MAGLIA FLESSIBILE E RESISTENTE
• RULLI ESTRUSI
MODELLO DC428MDX-G CON TECNOLOGIA MAGLIA A RIBATTINO
• CONSIGLIATA SIA PER GLI AMATORI CHE PER I PROFESSIONISTI
• COLORE DORATO

CATENE PROFESSIONALI DC MOTOCROSS
• MAGLIA FLESSIBILE E RESISTENTE
• RULLI ESTRUSI
• PERNI CROMATI
• TECNOLOGIA MAGLIA A RIBATTINO
• COLORE DORATO
• NO CONNETTORI RIGIDI
• PROLUNGAMENTO VITA DI CATENA, CORONA E PIGNONE

Catene corone e pignoni DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO
Catene corone e pignoni DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO

I kit CATENA-CORONA-PIGNONI sono un chiaro esempio dell’altissima tecnologica che caratterizza questi due grandi marchi: il loro rivoluzionario design è studiato per garantire il massimo dell’efficienza di ogni singolo componente del sistema di trasmissione.
Alla costante ricerca della “QUALITÁ SENZA COMPROMESSI”, DC-AFAM sottopone ogni singolo prodotto a un severo controllo di qualità, curandone ogni singola fase in prima persona.

DC-AFAM sa bene che il rapporto fra PASSO e DIAMETRO della catena è alla base del corretto funzionamento della corona: il PASSO di una catena 520/525/530 ad esempio, misura precisamente 15,875 mm ed ha un margine di tolleranza compreso fra lo 0.05% e lo 0.4% (ossia da 15,8829 mm a 15,9385 mm).

La precisione dell’incastro fra corona e catena dipende interamente dal margine di tolleranza previsto per ogni singolo passo: basti pensare che nel caso di una corona a 20 denti, una differenza pari a 0,0278 mm per dente genera una discrepanza totale di ben 0.5560 mm: cioè 20 volte superiore a quella iniziale.

Nel caso della catena, il margine di tolleranza previsto dai tecnici DC-AFAM varia dallo 0.15% allo 0.25%. Per una lunghezza pari a 15,875 mm ad esempio, il margine di tolleranza è dunque quantificabile fra i 15,8988 mm e i 15,9147 mm.

In conclusione, nei prodotti DC CHAINS il rapporto di tolleranza fra i componenti equivale mediamente a 0,0159mm / 2 = 0,008 mm x 20 = 0.16 mm.
Non male, vero?

I kit di trasmissione DC-CHAINS si compongono di un’ampia gamma di CATENE-CORONE-PIGNONI, al fine di soddisfare al meglio le esigenze del singolo pilota e garantire sempre la miglior prestazione della Vostra moto, sia per uso normale che intensivo.

CORONE IN ACCIAIO:

Le corone sono interamente realizzate in acciaio C45N e i denti presentano un rivestimento indurito che li rende ancora più resistenti agli impatti e all’usura.
L’elevata qualità delle corone unita a quella delle catene, garantisce un chilometraggio superiore alla media.
Perfettamente circolari, piatte e concentriche, queste corone vantano il profilo dentato unico di DC-CHAINS, che le rende le migliori corone attualmente disponibili sul mercato.

PIGNONI:

Per la realizzazione dei pignoni, DC-AFAM utilizza le migliori leghe d’acciaio disponibili sul mercato. I margini minimi di tolleranza e il profilo della dentatura testata per resistere agli usi più intensivi garantiscono tutta la qualità del marchio DC.

Il catalogo KIT DC-CHAINS guiderà la Vostra scelta al modello ideale per la Vostra moto:

DC-CHAINS offre tre modelli di KIT

1. IL KIT CON CATENA RACCOMANDATA
2. IL KIT CON CATENA NERA
3. IL KIT CON CATENA DORATA

1. Il kit con CATENA CONSIGLIATA è in grado di coprire il maggior numero di applicazioni : si tratta infatti del modello standard di ottima qualità, che sostituisce perfettamente il sistema di trasmissione di primo impianto.

2. Il kit con CATENA NERA è disponibile per un numero inferiore di applicazioni.
Si tratta della versione primo prezzo che DC-CHAINS offre sul mercato, con la garanzia di tutta la qualità del marchio DC. Il kit è cromato nero.

2. Il kit con CATENA DORATA copre tutte le applicazioni puramente racing, che richiedono altissimi livelli di prestazioni in condizioni di uso intensivo. Per raggiungere sempre il massimo della performance in tutta sicurezza per il pilota e la sua moto, la maglia della catena dorata è studiata appositamente per garantire il miglior rapporto flessibilità – resistenza agli urti. I suoi maglioni realizzati con anelli di tecnologia QX sono infatti dotati di bussole estruse, rulli estrusi e piastre rinforzate la cui tolleranza minima è l’ideale per mantenere il lubrificante all’interno dei connettori mobili più a lungo. 3. Per le applicazioni puramente racing, il kit con catena dorata è la sola offerta dal catalogo, perché la moto stessa richiede tali specifiche già da primo impianto.

Questo permette inoltre di ridurre gli intervalli di manutenzione e quindi i costi. È possibile valutare la straordinaria qualità della catena dorata considerando il fatto che rispecchia perfettamente lo standard di qualità giapponese “JIS”.

Catene corone e pignoni DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO
Catene corone e pignoni DC Afam by AG Distribution ACCOSSATO

 

Ancora un ottima gara per i Team sponsorizzati Accossato in Thailandia

Il campionato del mondo Superbike approda nel nuovissimo circuito thailandese e fin da subito i team sponsorizzati Accossato Racing si sono messi in mostra per caparbietà è grande “feeling” con la pista thailandese.
Ancora da protagonista la prestazione del Kawasaki Puccetti racing Team, che conferma Kenan Sofuoglu in 2^posizione dopo una lunga battaglia ed una gara tutta all’attacco, mentre Randy Krummenacher ha tagliato il traguardo al 4° posto in volata confermandosi leader della classifica.
Go Eleven inizia alla grande, venerdì mattina, Roman mantiene la top 3 per tutto il turno alternandosi al comando della classifica con il campione del mondo Sykes. Al pomeriggio arriva però la sfortuna, un guasto tecnico lo esclude dalla superpole 2 e non gli permette di confermare l’ottimo lavoro della mattina. Le due gare terminate entrambi in posizioni di prestigio e con un gap sempre ridotto dal vertice evidenziano lo stato di crescita di questo binomio moto-pilota. Christian Gamarino ha dovuto affrontare diverse sfortune questo fine settimana, questa pista non gli è amica e le vicissitudini non gli hanno permesso di trovare il ritmo giusto per affrontare questa gara nelle posizioni di vertice.Jezek è stato autore di una gara fantastica, ha fatto sognare con una rimonta da cardiopalma, partito male il venerdì ha lavorato e migliorato progressivamente arrivando a chiudere con il terzo tempo assoluto il warm-up.
Continua invece il momento sfortunato in casa Barni Racing Team dove il pilota continua a soffrire a causa dell’operazione al dito indice della mano destra, Xavi Fores infatti chiude Gara 1 in posizione 14 mentre in Gara 2 è costretto al ritiro a 10 giri dal termine.

Krummenacher podium sponsor Accossato
Krummenacher podium sponsor Accossato
Sofuoglu Pole sponsor Accossato
Sofuoglu Pole sponsor Accossato
Team GO Eleven sponsor Accossato
Team GO Eleven sponsor Accossato
Team Barni sponsor Accossato
2016 FIM Superbike World Championship, Round 02, Buriram, Thailand, 16-19 March 2016, Xavi Fores, Ducati